Google+ Followers

mercoledì 16 luglio 2008

ASSISI/ I PRINCIPI DEL DUBAI AL LUXURY VILLAGE DELLA HOLLYWATCH


ASSISI – Nello splendida cornice della Città di Assisi, con il patrocinio della Presidenza della Repubblica, della Presidenza del Consiglio, del Coni e dell’Ambasciata di Dubai nonché del Comune ha riscosso un successo di pubblico al di sopra di ogni più rosea aspettativa la manifestazione Assisi Endurance Life Style. Ad organizzare questa manifestazione che ha interessato la radiosa cittadina umbra nei giorni scorsi è stata la Dubai Equestrian Club. Pur essendo stato un evento soprattutto equestre il fulcro è stato sicuramente rappresentato dal Misura Village, un villaggio tenda realizzato ai piedi della magnifica Basilica di San Francesco da stand di notissime aziende italiane ed estere. A curare il padiglione dedicato al lusso, il Luxury Vintage Shop è stato il team Hollywatch sotto la direzione di Alvaro Alimenti. Proprio lo stand della Hollywatch è stato il più visitato in assoluto per la gioia degli espositori che hanno messo in mostra orologi di assoluto prestigio come Patek Philippe complicati in oro e platino, Rolex dagli anni ’40 fino ad oggi, Audemars Piguet, Cartier, Panerai, Vacheron Constantin, Omega e tanta altra parte della miglior orologeria di eiri e di oggi.
Un successo particolare lo hanno riportato le vetrine Hublot con i nuovi modelli presentati alla fiera di Basilea e tutta la produzione attuale della quale anche i Principi di Dubai hanno preso nota. Evidente curiosità l’ha provocata la vetrina del marchio Cuervo y Sobrinos distribuito come Hublot da Diarsa Italia, sia per il fascino della storia del marchio, sia per la particolarità e bellezza degli orologi. Al Luxory Vintage Shop oltre agli orologi erano presenti anche collezioni di gioielli anni ’50 e ’60 di Tiffany, Bulgari, Cartier ma anche collezioni attuali di Harry Winston, Damiani e pezzi unici della scuola Valenzana rappresentata da Giovanni Naclerio. Grande soddisfazione anche per le scarpe su misura del mitico Damiano Chiappini, tutte realizzate completamente a mano con pelli pregiatissime di vitello, struzzo e coccodrillo, che annoverano tra i clienti affezionati personaggi del calibro del Principe Alberto di Monaco, Hilary e Bill Clinton. L’ evento Hollywatch oltre che al pubblico è piaciuto alle numerose Autorità intervenute che addirittura hanno premiato voluto premiare Alimenti per l’evento in sè, la gioielleria Tomasini Francia per la novità, la gioielleria Bottega dei Ricordi di Giuseppina e Fausto Pizzoni (nella foto con Alimenti) per la professionalità, Damiano Chiappini per la qualità. Agli stessi espositori sono andati anche i riconoscimenti della Deutsche Bank, uno degli sponsor ufficiali di Assisi Endurance Life Style, insieme alla Gioielleria Biagini, WatchShop, Polso, LuxGallery.it, Conti Immobiliare, Lafam, Tullio, Luigi Metelli, Lampogas, Paci Edilizia, Misura e Tagina. Oltre ai premiati figuravano tra gli espositori Giampiero Tiburzi, Lucia e Alessandra Casciola, Giovanni Naclerio, Alimenti Sabatino, Luciano Ortolani, Jerri Tonzani, Fausto Garofalo, Nello Corti, Sara Marco Tullio, Patrick Chahabian e Leonardo Cardarellari.Alimenti si è detto molto “soddisfatto sia per il successo di pubblico sia per l’apprezzamento degli espositori, ma soprattutto per la filosofia Hollywatch, che sceglie location suggestive, seleziona operatori per mostre mercato non più asettiche, ma dei veri party, dove in maniera naturale gli stessi espositori d’eccellenza s’integrano col pubblico. Il prossimo appuntamento è a settembre a Todi per il Todi Festival diretto da Maurizio Costanzo”.

Nessun commento: