Google+ Followers

venerdì 18 luglio 2008

CASTEL DI LAMA/ DOMENICA 27 LUGLIO CITTADINI IN TV CON HOLYMUSIC 2008


CASTEL DI LAMA – Appuntamento domenica 27 luglio davanti alla tv per migliaia di abitanti di Castel di Lama e dintorni. Alle ore 22,50 su Sat2000, visibile sia su Sky (canale 801) che sul digitale terrestre, verrà infatti trasmessa la serata conclusiva di Holymusic 2008 la prima rassegna internazionale di musica per la preghiera organizzata in Italia. Per le migliaia di cittadini che hanno vissuto le emozioni di Holymusic dal vivo, ma anche per tutti coloro che non hanno avuto la possibilità di trovare posto tra i 2000 spettatori delle serata conclusiva, sarà possibile assistere al concerto internazionale che ha rappresentato la serata clou del Festival internazionale di musica per la preghiera impeccabilmente condotto dalla giornalista Monica Di Loreto e dall’attore Andrea Carretti. Si rivedranno le testimonianze di assoluto rilievo del parlamentare europeo, l’onorevole Carlo Casini, presidente del Movimento per la Vita, e di Sua Eccellenza, Monsignor Claudio Giuliodori, Consultore del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali su nomina di Benedetto XVI, ma soprattutto sarà possibile riascoltare l’ospite speciale di Holymusic 2008, il cantautore, o come preferisce lui “semplicemente musicista”, Gatto Panceri. Tre sono stati i pezzi che colui che ha scritto decine di canzoni per grandi e grandissimi interpreti come Mina, Moranti, Bocelli, Syria, Mietta, Ranieri, Fogli, Leali e Meneguzzi, eseguì quella sera di aprile a Castel di Lama. A mandare in visibilio di applausi il pubblico in particolare fu l’interpretazione della sua bellissima canzone “Vivo per lei”, portata alla ribalta mondiale da Andrea Bocelli che dell’album in cui è contenuta “Romanza” vende 11 milioni di copie in Europa e 15 nel resto del Pianeta. Grandi applausi del foltissimo pubblico inoltre furono tributati a tutti gli altri artisti: dallo statunitense cantante gopsel Charles Laster II alla sua connazionale Jakie Francois, passando per la cantutrice in lingua ebraica Vesna arrivata da Israele, la cantautrice Nana Lukezo dal Congo, il delizioso duo femminile pop francese, Les Dedicades, i rappers francofoni provenienti da Parigi, Predicateurs Du Ghette, il quintetto gospel dalla Martinica, Les Jordiers, giunti a Castel di Lama dalle Antille, il gruppo di musica Sufi, Avinar dall’Iran, ed in particolare l’attesissimo Loten Namling, musicista dal Tibet, conosciuto ai più come il cantante del Dalai Lama, che lo ha definito “cantante sincero, dalla voce forte e potente”. HolyMusic 2008 é stata una iniziativa della Parrocchia Santa Maria di Castel di Lama, guidata dal parroco Don Nazzareno Gaspari (che della manifestazione è anche il responsabile ed insieme al suo staff è già al lavoro per l’edizione 2009), L'Impronta, il Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile,della Diocesi di Ascoli, di Hope, Iniziativa del Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile, del Comune Castel di Lama, della Provincia di Ascoli Piceno e della Regione Marche, in collaborazione con il Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile e la partecipazione del Comitato Piccola Industria di Confindustria Ascoli.

Nessun commento: