Google+ Followers

sabato 16 agosto 2008

CASTORANO / IN CINQUEMILA ALLA GRANDE FAMIGLIA DELLA V’VETELLA


CASTORANO – In oltre 5 mila hanno preso parte alla ormai tradizionale V’vetella di Castorano che si è svolta lo scorso giovedì nella massima tranquillità e spensieratezza dopo le spiacevoli vicende dello scorso anno. Ben 12 sono stati i carri che a partire dalle ore 19 hanno sfilato per le vie del paese fino a tardissima notte. Ogni carro ha distribuito centinaia di prelibatezze, dalle penne all’arrabbiata alla trippa passando per i ceci, la pecora in callara, le bruschette, la porchetta, i dolci ed il cocomero. Fino alle 5 del giorno dopo la sfilata dei carri è stata accompagnata da balli e canti popolari. Tra i 12 carri uno si è distinto in modo particolare, quello de “La Grande Famiglia” composto solo da ragazzi da quindici a diciassette anni, che hanno dimostrato delle grandi capacità organizzative incantando i diversi avventori, tra cui moltissimi turisti. Per l’allestimento del carro, il cui responsabile era il diciassettenne Marco Canali, un aiuto fondamentale lo hanno avuto dal presidente provinciale dell’Associazione Provinciale Allevatori di Ascoli Piceno, Antonio Ricciotti che ha messo a loro completa disposizione il carro ed il trattore. I meriti della riuscita organizzazione di questo evento sono del presidente del Comitato organizzatore, Emiliano Pompei, che con la sua ormai consolidata esperienza ha saputo coinvolgere l’intero paese a partire dal sindaco Franco pezza cui va un grande plauso per la sensibilità dimostrata. Un grazie anche alla locale Caserma dei Carabinieri ed al comandante dei vigili urbani, Gabriele Martoni. Infine un grazie particolare dai ragazzi de “La Grande Famiglia” a Pasquale Canali e sua moglie Angela per l’ospitabilità dimostrata nel proprio piazzale e per l’ottima cucina.

Nessun commento: