Google+ Followers

domenica 25 gennaio 2009

ASCOLI PICENO/ ALPINI: IACHINI CONFERMATO CAPOGRUPPO


ASCOLI PICENO - Dopo la santa messa officiata da Don Vincenzo in ricordo di tutti gli Alpini “andati avanti”, gli oltre sessanta soci del Gruppo Alpini di Ascoli Piceno, si sono riuniti domenica 18 gennaio presso la sede di Corso V. Emanuele per la tradizionale assemblea annuale dei soci. Numerose le attività svolte durante la stagione passata, attività sulle quali il Capo Gruppo Iachini ha relazionato in maniera dettagliata, coadiuvato dal segretario Corradetti. Nel corso dell’assemblea, sono stati eletti i seguenti membri del consiglio direttivo: Capogruppo; Iachini Argeo, Segretario; Corradetti Mauro, Responsabile Squadra di Protezione Civile Corradetti Mauro, Vice Presidente Comitato Gestione del Rifugio; Virgulti Bernardino. Consiglieri: Agostini Enzo, Gaspari Luciano, Bagnara Antonio, Nardecchia Efrem, Passamonti Sergio, Di Simone Paolo. Il forte legame che unisce i componenti della locale Associazione Alpini dice Iachini, si rinsalda con i valori della memoria e del rispetto nei confronti di quanti con le loro gesta eroiche, ci hanno lasciato in eredità uno dei beni più preziosi: la libertà. La forte presenza alpina sul territorio del resto è testimoniata dall’esistenza di due Rifugi Alpini intitolati alla memoria di due giovani Ascolani, l’uno il Rifugio M. Paci sito oltre il pianoro del Colle San Marco e l’altro, il fiore all’occhiello dell’Associazione, quello intitolato alla memoria della Medaglia d’Oro Giovanni Giacomini” sito ai piedi del Monte Vettore in località Forca di Presta. A tal proposito, l’Alpino Virgulti Bernardino, il Geometra responsabile del progetto di ristrutturazione del Rifugio, da lui stesso redatto, ha comunicato il rilascio della tanto attesa licenza per l’inizio dei lavori di ristrutturazione che potranno finalmente avere inizio in primavera. Il notevole impegno sostenuto dagli Alpini di tutta la sezione, per la realizzazione del progetto, il rilascio delle relative autorizzazioni ed il reperimento di una parte di fondi con una propria sottoscrizione, si concretizza con la visita appena annunciata, del Presidente Nazionale dell’Associazione, Corrado Perona, che personalmente giungerà in visita al Rifugio degli Alpini, a complimentarsi con gli Alpini locali per i notevoli sforzi a sostegno di questa struttura che oggi è ormai conosciuta in tutta Europa e risulta un ottimo mezzo di richiamo turistico per le nostre montagne. In occasione della visita che avverrà il 21 giugno durante il tradizionale “Giro da Rifugio a Rifugio, il Presidente Perona consegnerà agli Alpini Marchigiani un contributo di trentamila Euro per l’avvio dei lavori. Per portare a compimento il restauro dello storico Rifugio degli Alpini, resterà tuttavia fondamentale la collaborazione che gli enti locali vorranno e dovrebbero apportare in favore di quest’importante struttura voluta cinquant’anni or sono da uno sparuto gruppetto di Alpini e che oggi, è riportata su tutte le guide e riviste di turismo montano d’Europa.

Nessun commento: