Google+ Followers

domenica 8 febbraio 2009

RUGBY/ L’UNDER 17 DI MISTER SETTIMIO VINCE IL DERBY PICENO E CONFERMA LA VETTA


SAN BENEDETTO DEL TRONTO - Tre sono gli incontri disputati dalle nostre squadre, l’Under 15 di Sandro Simonetti ha osservato un turno di riposo. Samb - Ascoli 95 a 0 L’Under 17 di Settimio Valentini ha giocato al F.lli Ballarin contro l’Ascoli, l’ultima partita del girone. Ennesimo derby del Piceno, con la Samb che ha rispettato in pieno i favori del pronostico vincendo nettamente contro i cugini con un risultato che non lascia spazio a discussioni e che gli permette di chiudere la 1 fase in testa alla classifica. Per i volenterosi ragazzi ascolani non c'è stato nulla da fare: troppa la differenza con la squadra del coach Settimio Valentini. Il punteggio di 95 a 0, con ben 16 mete, è l'impietosa fotografia dei valori espressi in campo. Tutti i reparti rossoblù sugli scudi: buona la supremazia della mischia e della linea mediana e, soprattutto, in gran spolvero, i trequarti, che sono stati incontenibili. Tra le 16 mete, messe a segno da ben undici atleti diversi, da sottolineare quelle di Boniolo e Annibali, alla loro prima meta stagionale. Questa la formazione: Della Ventura, Franceschi, Ubaldi, D'Angelo R., Meherzi, Pignati, Ciccarelli (cap.), D'Angelo M., Boniolo, Fusco, De Santis, Palestini, Felicetti, Capriotti, Annibali; riserve: Del Zompo, Zambianchi A., Zambianchi G., Del Colle. Chiusa la pagina della fase 1, da martedì i ragazzi del coach Valentini cominceranno a prepararsi per i matches del girone elite della fase 2, contro le migliori squadre del girone abruzzese. Under 19 Polisportiva Abruzzo Rugby - Samb 42 a 12 L’Under 19 di Angelo Massi, ha giocato fuori casa contro l’Abruzzo Rugby alle ore 12,30 la 4° giornata del girone di Ritorno. Due squadre con classifiche identiche si sono oggi affrontate, ad armi pari ma con diverse fortune e voglia di vincere. La partita per i rossoblu è stata veramente brutta.Giocatori contratti, con timore di sbagliare e di farsi male, vogliosi di vincere, ma che si sono sciolti come neve al sole al primo infortunio, che come una maledizione perseguita questi ragazzi non permettendogli di esprimersi al meglio. I ragazzi sempre uniti, stanno affrontando questa difficile stagione con forte spirito di sacrificio, nonostante le avversità e le difficoltà, ma tutti assieme, lavorando nella stessa direzione riusciremo ad uscire da questo difficile momento. I ragazzi stupendi nel loro impegno, oggi accompagnati in questa trasferta anche da due loro compagni infortunati, hanno lottato fino al 20° del primo tempo, quando Catasta usciva dal campo per una distorsione alla caviglia. Dopo due minuti anche Moskwa usciva dal campo per una forte contusione alla coscia. Nonostante tutto il primo tempo finiva con 11 ragazzi e il risultato di 5 a 5. Stoicamente Moskwa rientrava negli ultimi 15 minuti, giusto in tempo per schiacciare in meta la palla, poi trasformata da Pignati. Seniores Samb - Falconara 5 a 80 La seniores ha affrontato in casa il Falconara per l’incontro della 5° giornata di ritorno del girone 2 alle ore 14,30. Il Falconara, terzo in classifica ha fatto vedere subito la forza di questa squadra, giocando un buon rugby, contro una squadra incompleta per infortuni. Buona partita giocata dal Falconara che non è mai stato messo in difficoltà nel primo tempo, ma che ha sofferto nel secondo quando con il risultato già acquisito, hanno perso concentrazione e sicurezza contro una mai doma Samb. L’unica meta per la Samb è stata realizzata da Ficetola.

Nessun commento: