Google+ Followers

domenica 5 aprile 2009

ASCOLI P./ PASQUALI: TECNOLOGIA E RISORSE UMANE LOCALI, LA RICETTA ANTICRISI


ASCOLI PICENO – Dando seguito alla linea della valorizzazione delle eccellenze del territorio, il club service Club 41 in collaborazione con la Round Table 27 nei giorni scorsi ha tenuto una serata conviviale sul tema della “Ricerca ed innovazione per saltare la crisi”. “Ospite e relatore della serata – ha spiegato l’ingegner Paolo Nespeca, presidente del Club 41 di Ascoli Piceno – è stato l'ingegner Vittorio Pasquali, direttore marketing per l’estero della Gem Elettronica, una delle aziende leader in Europa nella progettazione e realizzazione di sistemi complessi di localizzazione, comunicazione e sicurezza nel campo marittimo”. “L'azienda – ha aggiunto Diego Giacoboni, che del Club 41 è presidente nazionale e sarà ospite nella serata del 2 aprile - impiega oltre il 70% del personale in ricerca e sviluppo, tutti giovani e laureati in discipline tecniche. Visto l'interesse che ha creato il tema, proprio in un momento di crisi dei sistemi produttivi ed economici, molti imprenditori hanno aderito all'iniziativa, dalla quale sicuramente usciranno spunti interessanti per l'economia del territorio”. “La Gem – ha riferito l’ingegner Pasquali durante la serata – è una delle poche aziende del nostro territorio, con un mercato mondiale e che di questi tempi assume invece di licenziare. Era da tempo che non si sentiva tanto ottimismo in una relazione di club. Come si è arrivati a questo: innanzitutto con il capitale umano, risorsa insostituibile del territorio, poi con idee nuove, con tanta ricerca, alta tecnologia, sperimentazione ed innovazione, tagliando il prodotto a misura del cliente”. La serata conviviale ha avuto luogo ad Ascoli presso il ristorante Trattoria dell’Arengo in piazza Arringo. Tantissime sono state le domande dei commensali, alle quali l'ing. Pasquali ha dato risposte precise ed articolate, aiutato anche dalle slide proiettate. Tra i vari partecipanti c’erano Alessandro Michelangeli Prosperi, Domenico Fratoni, l’ingenger Moretti, Giampietro Cesari, Mario Villi, Nerio Castellano col figlio ed ex tabler Luca Castellano, Lello Di Sabatino, Pasqualino Del Bello, Guido Cicconi, Domencio Vannicola e Guido Canala.

Nessun commento: