Google+ Followers

domenica 24 maggio 2009

ASCOLI PICENO/ MERCOLEDI’ 27 MAGGIO ARRIVA IL MINISTRO ROTONDI


ASCOLI PICENO, 24 MAG. – A sostenere la candidatura al Consiglio comunale di Ascoli Piceno del leader democristiano del PdL ascolano, Francesco Petrelli, questo mercoledì 27 maggio arriva il Ministro per l’Attuazione del programma del Governo Berlusconi, Gianfranco Rotondi. La visita del Ministro è prevista per le ore 17.30 presso l’Oleificio Fratoni in Via 17a in frazione Brecciarolo di Ascoli Piceno. Ad attendere Rotondi oltre a Petrelli ed a una rappresentanza dell’elettorato di quell’elettorato Piceno che si ritrova nei valori della migliore tradizione democratico cristiana ci sarà il candidato sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, il candidato presidente della Provincia, Piero Celani, i candidati al consiglio provinciale Antonio Ricciotti ed Andrea Calvaresi, e la candidata al consiglio comunale di Folignano, Monica Marini, nonché Sante Coccia, coordinatore organizzativo dell'evento.“La Dc – afferma Petrelli – è stata sciolta con la nascita del partito Popolare il 18 gennaio 1994. Invero l’attività della Dc è stata sospesa, ma oggi può essere il tempo di un nuovo inizio. Come? Partendo da quello che può e deve essere il Popolo della Libertà. Quindici anni fa Mino Martinazzoli rivolgeva un appello “a quanti hanno passione civile”. Lo rinnoviamo oggi correggendo quello che per noi fu l’errore: non bisognava sciogliere bensì rinnovare e rilanciare la Democrazia Cristiana. Non mettiamo tra parentesi tutti questi anni: sono stati il decennio dei cespugli, delle divisioni. Molti in questi anni si sono illusi di riunire i democristiani: nessuno ci è riuscito. Noi non ci proveremo neppure. Questo stato precisa solo un tempo e un luogo in cui la Dc si rinnova senza mascherarsi: rispettiamo i democristiani impegnati sotto altre sigle, ma noi riprendiamo a far politica con la nostra identità. Siamo democratici cristiani”.

venerdì 15 maggio 2009

ASCOLI P./ MPA, SIGLATO PATTO FEDERATIVO CON DC-TERZO POLO CENTRO


ASCOLI PICENO, 15 MAG. – “È stato siglato nei giorni scorsi, presso la sede romana del MpA, il patto federativo tra il nostro Movimento per le Autonomie di Raffaele Lombardo e la Democrazia Cristiana “Terzo Polo” di Centro di Angelo Sandri”. Lo ha reso noto Ignazio Buonopane, candidato alla presidenza della Provincia di Ascoli Piceno. “L'accordo definito tra le due formazioni, già annunciato lo scorso 22 aprile, sancisce l'inizio di una collaborazione che proseguirà anche dopo le elezioni europee e amministrative del 6 e 7 giugno. Nella Dc - Terzo Polo di Centro - ha sottolineato Buonopane che dell’MpA è anche il Commissario provinciale - ci sono tante personalità che cercano una casa che li rappresenti. Noi abbiamo dato vita a un partito “leggero” che conta però tante piccole realtà rappresentative della società, organizzate democraticamente e radicate nei territori. La presenza di democristiani, moderati e centristi nel nostro movimento - ha ribadito Buonopane - deve diventare stabile e forte”. Un invito accolto con soddisfazione da tanti ex Forza Italia, Udc, DcA, Dc e Margherita, che hanno ricordato i valori condivisi su cui si fonda il patto siglato: "La difesa delle radici cristiane in Europa, la democrazia e la rappresentatività e, naturalmente, l'autonomia. Principio cardine - ha concluso Buonpane - del nostro operare in politica".

giovedì 14 maggio 2009

IMPRESE/ PMIFERMO, DOMANI, SABATO 16 MAGGIO, INCONTRA DI RUSCIO E BALDASSARI

FERMO – Lo sviluppo del territorio fermano, la crisi economica, le centrali e l’ ambiente nonché la nuova provincia. Saranno questi i temi al centro dell’incontro che si svolgerà domani alle ore 16 presso la Sala Multimediale del Comune di Fermo, sita innanzi al Teatro dell’Aquila, tra i vertici di PmiFermo, l’associazione delle piccole e medie imprese del Fermano, ed il candidato alla presidenza della Provincia, Saturnino Di Ruscio. “Un incontro che – anticipa Davide Longo, presidente della Delegazione di Fermo di PmiMarche -, si annuncia particolarmente interessante oltre che per la larga rappresentanza dei nostri associati anche per la programmata presenza all’incontro del senatore Mario Baldassarri, Presidente della Commissione Finanze del Senato della Repubblica e nel passato Governo Berlusconi, Vice Ministro all’Economia e le finanze”. “Al fine di instaurare un proficuo dialogo tra le rappresentanze politiche che incidono sul territorio Fermano – ha concluso Longo – all’incontro sono stati invitati a partecipare anche altri importanti esponenti politici locali che appoggiano la candidatura di Di Ruscio, la maggior parte dei quali ha garantito la propria presenza”.

lunedì 11 maggio 2009

PDL/ SOTTOSEGRETARIO GIOVANARDI AD ASCOLI PER ANTONIO RICCIOTTI


ASCOLI PICENO, 11 MAG. – Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri del Governo Berlusconi, Carlo Giovanardi sarà ad Ascoli Piceno il prossimo 15 maggio per un incontro insieme al candidato sindaco del Popolo della Libertà Guido Castelli. L’appuntamento è stato organizzato dall’ex responsabile delle Feste Azzurre, Sante Coccia, per sostenere la candidatura di Castelli e del candidato al Consiglio provinciale di Ascoli Piceno, Antonio Ricciotti, per Piero Celani Presidente. “Il programma – ha illustrato – l’arrivo di Giovanardi ad Ascoli Piceno alle ore 18 e l’incontro del Sottosegretario con i candidati che sostengono Castelli e Celani in primo luogo del PdL. Alle ore 20, su mi iniziativa, Giovanardi sarà ricevuto a Castorano presso la Casa Comunale dal sindaco Franco Pezza. Nell’occasione della visita presso il Municipio di Castorano, Carlo Giovanardi incontrerà anche una folta rappresentanza di esponenti delle società sportive locali. A seguire ci sarà una cena presso il noto ristorante La Scala ove Giovanardi sarà avvolto dal calore di centinaia di elettori del PdL e del Centrodestra”.

martedì 5 maggio 2009

ASCOLI PICENO/ FEDERCUOCHI: A LEZIONE DI DOLCI DAL CAMPIONE MICHETTI


ASCOLI PICENO – “La delegazione Picena della Federazione Italiana Cuochi e l’Associazione Cuochi Ascoli Piceno dopo gli importanti appuntamenti invernali sul food-cost e la cucina della salute, il prossimi 11 maggio 2009 organizza un seminario su “ i dolci al cucchiaio”, tenuto dal pluridecorato chef di fama internazionale, Mauro Michetti, presso la cucina didattica della Sagi Gruppo Angelo Po, in zona Campolungo ad Ascoli”. A renderlo noto è il presidente nonché chef, Alessandro D’Addazio. “Il corso, che prevede anche attività pratiche individuali – ha aggiunto la segretaria Tiziana Ficcadenti -, si svolgerà nel pomeriggio dalle 14 alle 19. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Il costo a titolo di rimborso spese, sarà per i soci di 30 euro, per gli allievi di 20 euro e per i non soci di 60 euro. Fondamentale è la prenotazione in tempi brevi per meglio rispondere a tutte le necessità. Vogliamo sottolineare l’impegno professionale dello chef Michetti, elemento fondamentale del Team Cuochi Marche, che anche quest’anno si sono riconfermati ai massimi vertici culinari, come Campioni assoluti 2009, per la cucina Italiana artistica e per la pasticceria. Non possiamo che ringraziare quindi Michetti che si prodiga per far grande la nostra professionalità”.
“Inoltre – ha ripreso D’Addazio - il direttivo ha programmato per il prossimo autunno, l’inizio di un corso di pasticceria completo su tre livelli. Il corso partirà dalla pasticceria di base con le prime 6 lezioni nel il mese di ottobre. Informiamo tutti che l’associazione si è mossa in favore delle popolazioni colpite dal terremoto creando una banca dati di chef, disposti a mettere a disposizione la loro professionalità nelle cucine della protezione civile. Il coordinatore nazionale di tale attività sono io. Il giorno 24 maggio c’è un’ importante iniziativa per tutti noi presso la Fiera della Pesca di Ancona, un’ intera giornata ricca di convegni , incontri con gli studenti degli alberghieri e la Fic e l’Amira, assemblea dei soci e un concorso Internazionale per i cuochi di bordo. Sul nostro sito potrete trovare tutti i dettagli”.“Per la partecipazione agli eventi – ha concluso la Ficcadenti – è sufficiente contattare immediatamente i numeri : 3471160300 D’Addazio, 3476561918 Titti Bugari, 3288610301 Gianluca Palestini. Il pagamento può essere effettuato tramite bonifico alla Carisap y0608024446000000021648, per tutte le informazioni anche via email a info@cuochiascolipiceno.com. sito ufficiale http://www.cuochiascolipiceno.com/”.

domenica 3 maggio 2009

ASCOLI P./ VARI SUCCESSI PER IL JUDO CENTO TORRI


ASCOLI PICENO - Ancora buoni risultati per gli atleti del Judo Cento Torri Ascoli Piceno. All’ottavo Trofeo Shiai della Repubblica di S. Marino gli scorsi 18 e 19 aprile il Judo Cento Torri si presenta con 7 atleti e conquista 1 oro con Marta Damiani nei 78 kg Senior e 2 bronzi con due terzi posti negli Esordienti B con Antonio Grilli nei 55 kg e con Giulia Iommetti nei 44 kg, gli altri atleti si attestano tra il 5° ed il 7° posto. Anche all’ottavo Torneo Nazionale Città di Pescara lo scorso 26 aprile il judo cento torri si presenta anche questa volta con 7 atleti 7 medaglie e conquista interamente il podio dei 55 kg Esordienti B con: oro a Giacomo Mercorelli, argento a Roberto Ameli, e 2 bronzi con i due terzi pari merito Antonio Grilli ed Alessio Santillo. Quest’ultimo poi nella categoria Ragazzi fino a 45 kg conquista l’oro, con Emanuela Bruni argento nei Ragazzi fino a 45kg e Simone Mercorelli tra i Fanciulli fino a 34 kg prende il bronzo. Importanti successi poi arrivano anche dal quarto Trofeo Nazionale Molise questo 1 maggio a Mirando d’Isernia: il Judo Cento Torri con 7 atleti in gara vince ben 6 medaglie: 2 Ori, 2 Argenti e 2 Bronzi. In dettaglio: oro nei 78 kg Junior e Senior con Marta Damiani, oro, argento e bronzo negli Esordienti B fino a 55 kg con primo Antonio Grilli, secondo Giacomo Mercorelli e terzo Roberto Ameli, negli Juniores bronzo per Daniele Ortenzi fino a 66 kg ed argento per Lucia Damiani, Junior, fino a 63 kg. Il 2009 per gli allievi ed il maestro Giuseppe de Berardinis è stato sinora un anno di successi. Il 18 gennaio al 9° Trofeo Città di Fiorano in provincia di Modena la pluridecorata Marta Damiani vince e si classifica al primo posto nei 78 kg. Il 31 Gennaio a Recanati nella fase di qualificazione Regionale del Campionato Italiano Juniores Maschile e Femminile vincono nettamente il primo posto, Lucia Damiani nei 63 kg e Daniele Ortenzi nei 66 kg che parteciperanno alla Finale Nazionale. Il 1° Febbraio un gruppetto di giovani Esordienti B partecipano per il secondo anno consecutivo al XVII° Città di Taranto dove ben figurano. Bachetti Edoardo, il migliore del gruppo sbaraglia tre avversari fortissimi, e perde al 5° incontro la finalina per il 3° posto, arrivando 5° ma a punteggio per Trofeo Italia. Dal 14 al 19 febbraio il Dr. Giuseppe de Berardinis ha tenuto a Tripoli, invitato dalla Federazione Libica judo, un corso di ne waza e Kata alla Nazionale Libica ed altri aggregati. Il 28 febbraio ed il 1° Marzo, due allievi Damiani Lucia e Ortenzi Daniele, partecipano alla Finale del Campionato Italiano juniores che si è tenuto a Pozzuoli. Il 2 marzo il dr Giuseppe de Berardinis è stato nominato dalla Fijlkam Nazionale componente della Commissione d’esame interregionale per Giudici di Kata che si è tenuta a Portogruaro (Venezia) l’8 marzo con aspiranti Giudici provenienti dal Veneto, Friuli Venezia Giulia e Marche. Il Dr Giuseppe de Berardinis è stato riconfermato per il secondo quadriennio olimpico consecutivo Delegato Provinciale della Fijlkam, cioè il rappresentante ufficiale della Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali nella provincia di Ascoli. Il 5 Aprile a Crotone alla Finale Campionati italiani Assoluti sono presenti con due atleti: Marta Damiani vince il primo incontro per ippon, vince il secondo per ippon, perde il terzo con Gilda Rovere atleta che arriverà prima, Campionessa italiana in carica, viene recuperata e vince il quarto incontro per ippon, primo dei recuperi, perde il secondo recupero, il quinto incontro, ed è settima in classifica.

venerdì 1 maggio 2009

ROUND TABLE / DOMANI AD ASCOLI PICENO IL TORNEO NAZIONALE DI CALCETTO


ASCOLI PICENO – Ha preso il via ieri, sabato 2 maggio 2009, e si concluderà stasera ad Ascoli Piceno presso i campi dell’ex Mondadori l’edizione 2008/2009 del Torneo nazionale di calcetto della Round Table Italia. “Per prendere parte a questo evento – ha reso noto Gianluca Tondi (nella foto), presidente in carica della Round Table 27 di Ascoli Piceno – sono arrivati da tutta Italia e con un fitto calendario le varie squadre da Varese a Taormina. Per noi tabler ascolani, campioni in carica e per questo organizzatori dell’evento, il grande afflusso di amici da tutta la Penisola, isole comprese rappresenta un motivo di grande vanto anche dal punto di vista dell’impulso al turismo di questa nostra amata città nonché della solidarietà che col ricavato di questo torneo riusciremo ad esprimere nei confronti dei nostri fratelli abruzzesi”.
“La Round Table Italia – ha ricordato Angelo Davide Galeati, vicepresidente di IV Zona, unitamente al suo presidente Fulvio Fugallo, giunto ad Ascoli appositamente dalla Sardegna - ha istituito un conto corrente bancario per raccogliere fondi in favore delle popolazioni terremotate e il territorio. Le tavole di Pescara 54 e Chieti 66, in collaborazione con i Centri Servizi di Volontariato e le associazioni di volontariato direttamente interessate stanno provvedendo a reperire informazioni più dettagliate e precise su come e a chi devolvere le somme che saranno raccolte in modo da utilizzare i fondi nel modo più efficace possibile. Le coordinate bancarie solo le seguenti: IT71S0548412302044570420776BIC. Swift: CIVIIT2C. Intestato a Round Table Italia”.
“La questione della raccolta fondi per il Sisma in Abruzzo – ha aggiunto Fugallo – sarà anche argomento al primo punto all’ordine del giorno del Consiglio di IV Zona che si terrà oggi ad Ascoli e che vedrà riuniti i rappresentanti delle Tavole di Roma, Napoli, L’Aquila, Ancona, Pescara, Taranto, Taormina, Chieti, Cagliari, Brindisi, Osimo, Nola, Valle d’Itria, Reggio Calabria e Lecce”.“Un contributo determinante all’organizzazione di questo importante evento – ha concluso Gianluca Tondi – è stato dato da tutti i tabler ascolani e dagli aspiranti tabler, in particolare da Fausto Minervini, Matteo Meletti, Carlo Di Teodoro, Marco Bernardo, Renato Pierantozzi, Fabio Armellini, Giovanni Rossi, Francesco Romoli e Fiorindo Santini”.