Google+ Followers

domenica 3 maggio 2009

ASCOLI P./ VARI SUCCESSI PER IL JUDO CENTO TORRI


ASCOLI PICENO - Ancora buoni risultati per gli atleti del Judo Cento Torri Ascoli Piceno. All’ottavo Trofeo Shiai della Repubblica di S. Marino gli scorsi 18 e 19 aprile il Judo Cento Torri si presenta con 7 atleti e conquista 1 oro con Marta Damiani nei 78 kg Senior e 2 bronzi con due terzi posti negli Esordienti B con Antonio Grilli nei 55 kg e con Giulia Iommetti nei 44 kg, gli altri atleti si attestano tra il 5° ed il 7° posto. Anche all’ottavo Torneo Nazionale Città di Pescara lo scorso 26 aprile il judo cento torri si presenta anche questa volta con 7 atleti 7 medaglie e conquista interamente il podio dei 55 kg Esordienti B con: oro a Giacomo Mercorelli, argento a Roberto Ameli, e 2 bronzi con i due terzi pari merito Antonio Grilli ed Alessio Santillo. Quest’ultimo poi nella categoria Ragazzi fino a 45 kg conquista l’oro, con Emanuela Bruni argento nei Ragazzi fino a 45kg e Simone Mercorelli tra i Fanciulli fino a 34 kg prende il bronzo. Importanti successi poi arrivano anche dal quarto Trofeo Nazionale Molise questo 1 maggio a Mirando d’Isernia: il Judo Cento Torri con 7 atleti in gara vince ben 6 medaglie: 2 Ori, 2 Argenti e 2 Bronzi. In dettaglio: oro nei 78 kg Junior e Senior con Marta Damiani, oro, argento e bronzo negli Esordienti B fino a 55 kg con primo Antonio Grilli, secondo Giacomo Mercorelli e terzo Roberto Ameli, negli Juniores bronzo per Daniele Ortenzi fino a 66 kg ed argento per Lucia Damiani, Junior, fino a 63 kg. Il 2009 per gli allievi ed il maestro Giuseppe de Berardinis è stato sinora un anno di successi. Il 18 gennaio al 9° Trofeo Città di Fiorano in provincia di Modena la pluridecorata Marta Damiani vince e si classifica al primo posto nei 78 kg. Il 31 Gennaio a Recanati nella fase di qualificazione Regionale del Campionato Italiano Juniores Maschile e Femminile vincono nettamente il primo posto, Lucia Damiani nei 63 kg e Daniele Ortenzi nei 66 kg che parteciperanno alla Finale Nazionale. Il 1° Febbraio un gruppetto di giovani Esordienti B partecipano per il secondo anno consecutivo al XVII° Città di Taranto dove ben figurano. Bachetti Edoardo, il migliore del gruppo sbaraglia tre avversari fortissimi, e perde al 5° incontro la finalina per il 3° posto, arrivando 5° ma a punteggio per Trofeo Italia. Dal 14 al 19 febbraio il Dr. Giuseppe de Berardinis ha tenuto a Tripoli, invitato dalla Federazione Libica judo, un corso di ne waza e Kata alla Nazionale Libica ed altri aggregati. Il 28 febbraio ed il 1° Marzo, due allievi Damiani Lucia e Ortenzi Daniele, partecipano alla Finale del Campionato Italiano juniores che si è tenuto a Pozzuoli. Il 2 marzo il dr Giuseppe de Berardinis è stato nominato dalla Fijlkam Nazionale componente della Commissione d’esame interregionale per Giudici di Kata che si è tenuta a Portogruaro (Venezia) l’8 marzo con aspiranti Giudici provenienti dal Veneto, Friuli Venezia Giulia e Marche. Il Dr Giuseppe de Berardinis è stato riconfermato per il secondo quadriennio olimpico consecutivo Delegato Provinciale della Fijlkam, cioè il rappresentante ufficiale della Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali nella provincia di Ascoli. Il 5 Aprile a Crotone alla Finale Campionati italiani Assoluti sono presenti con due atleti: Marta Damiani vince il primo incontro per ippon, vince il secondo per ippon, perde il terzo con Gilda Rovere atleta che arriverà prima, Campionessa italiana in carica, viene recuperata e vince il quarto incontro per ippon, primo dei recuperi, perde il secondo recupero, il quinto incontro, ed è settima in classifica.

Nessun commento: