Google+ Followers

domenica 24 maggio 2009

ASCOLI PICENO/ MERCOLEDI’ 27 MAGGIO ARRIVA IL MINISTRO ROTONDI


ASCOLI PICENO, 24 MAG. – A sostenere la candidatura al Consiglio comunale di Ascoli Piceno del leader democristiano del PdL ascolano, Francesco Petrelli, questo mercoledì 27 maggio arriva il Ministro per l’Attuazione del programma del Governo Berlusconi, Gianfranco Rotondi. La visita del Ministro è prevista per le ore 17.30 presso l’Oleificio Fratoni in Via 17a in frazione Brecciarolo di Ascoli Piceno. Ad attendere Rotondi oltre a Petrelli ed a una rappresentanza dell’elettorato di quell’elettorato Piceno che si ritrova nei valori della migliore tradizione democratico cristiana ci sarà il candidato sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, il candidato presidente della Provincia, Piero Celani, i candidati al consiglio provinciale Antonio Ricciotti ed Andrea Calvaresi, e la candidata al consiglio comunale di Folignano, Monica Marini, nonché Sante Coccia, coordinatore organizzativo dell'evento.“La Dc – afferma Petrelli – è stata sciolta con la nascita del partito Popolare il 18 gennaio 1994. Invero l’attività della Dc è stata sospesa, ma oggi può essere il tempo di un nuovo inizio. Come? Partendo da quello che può e deve essere il Popolo della Libertà. Quindici anni fa Mino Martinazzoli rivolgeva un appello “a quanti hanno passione civile”. Lo rinnoviamo oggi correggendo quello che per noi fu l’errore: non bisognava sciogliere bensì rinnovare e rilanciare la Democrazia Cristiana. Non mettiamo tra parentesi tutti questi anni: sono stati il decennio dei cespugli, delle divisioni. Molti in questi anni si sono illusi di riunire i democristiani: nessuno ci è riuscito. Noi non ci proveremo neppure. Questo stato precisa solo un tempo e un luogo in cui la Dc si rinnova senza mascherarsi: rispettiamo i democristiani impegnati sotto altre sigle, ma noi riprendiamo a far politica con la nostra identità. Siamo democratici cristiani”.

Nessun commento: