Google+ Followers

domenica 6 dicembre 2009

OFFIDA/ ROUND TABLE: TELEFONO AZZURRO, MISSONE COMPIUTA A DIFESA DELL’INFANZIA VIOLATA


(PRESSOFF.INFO) OFFIDA, 7 DIC. – In vista della tradizionale serata degli Auguri, che avrà luogo il prossimo venerdì 18 novembre, s’allarga la famiglia della Round Table 27 di Ascoli Piceno In un conviviale ad Offida presso la Cantina del Picchio ha fatto, infatti, l’ingresso alla Tavola Ascolana l’imprenditore edile Luca Vallorani. A curare l’ingresso di Vallorani nell’esclusivo club ascolano è stato l’ex presidente Francesco Petrelli coadiuvato dall’imprenditore Domenico Fratoni, fino all’anno scorso Grande amico della Tavola n.27. “L’entrata in Tavola di un giovane ma molto attivo imprenditore come Vallorani – ha commentato il presidente della Round Table 27, Marco Bernardo – non può che riempirci d’orgoglio perché rappresenta un risultato assolutamente positivo del lavoro che stiamo facendo sul territorio ormai da anni. Uno dei nostri scopi fondamentali è infatti quello di favorire i contatti fra i giovani che esercitano diverse professioni od esplicano diverse attività lavorative nell’intera nostra provincia e nel suo circondario. Altra finalità del Club è quella di spronare ogni nostro membro a contribuire, soprattutto in questo particolare momento di difficoltà che attanaglia il Piceno, con il suo personale esempio al prestigio della propria professione od attività lavorativa. Vallorani, che attualmente è al vertice di tre società edili che stanno dando a vario titolo lavoro a varie maestranze, rappresenta sicuramente un esempio da seguire. La sua attuale realtà lavorativa è, da sottolineare, il frutto del suo ingegno e di quello dei suoi soci, che pressoché da zero risorse ma con delle grandi competenze hanno saputo emergere”. La serata di Tavola è stata poi anche una preziosa occasione per portare a compimento il tradizionale service annuale del Telefono Azzurro. Ad Offida sono state distribuite, a fronte di piccole ma preziosissime donazioni all’Associazione che difende l’infanzia, tutte le candele in possesso della Tavola. L’operazione di raccolta fondi a favore del Telefono Azzurro era già partita un paio di settimane fa con due giornate trascorse davanti allo storico Caffè Meletti su iniziativa del presidente Bernardo insieme ai soci Petrelli, Angelo Davide Galeati, Matteo Meletti e Fausto Minervini e Renato Pierantozzi. Alla serata ad Offida, allietata dalle leccornie dello chef Emidio Pasqualini, hanno preso parte oltre che gran parte dei membri della Round Table, anche l’attuale presidente del Club 41 di Ascoli, il dottor Fabio Petroni, accompagnato dal past president nazionale del 41, Diego Giacoboni, e dai soci Paolo Nespeca, Giampietro Cesari e Domenico Vannicola. Presente anche una delegazione del Rotare ed alcuni imprenditori della zona, tra cui spiccava il titolare della rinomata vitivinicola Ciù Ciù, Walter Bartolomei, che nell’arco della cena ha dato ampio sfoggio dei suoi vini con uan prestigiosa verticale commentata passo passo dal suo collaboratore Tito Galanti.

Nessun commento: