Google+ Followers

sabato 29 maggio 2010

ASCOLI P./ OLTRE 50 MILA EURO VERSATI DALLA MISERICORDIA PER L’AFRICA


(PRESSOFF.INFO) ASCOLI PICENO, 29 MAG. – Cinquantaquattromilaseicentocinquantatre e rotti sono gli euro devoluti dalla Misericordia di Ascoli Piceno al “Progetto Diana Misericordia per l’Africa”. A darne comunicazione è il coordinatore delle attività dell’Associazione, Ignazio Buonopane. “Come annunciato – riferisce Buonopane - con la chiusura ed approvazione del bilancio annuale della Misericordia di Ascoli, abbiamo anche resi noti i centesimi dell’importo devoluto al “Progetto Diana Misericordia per l’Africa”. La raccolta è partita nel 2006 e l'ultimo versamento di 6675 euro, riguardanti l'incasso della lotteria di Natale e della Cena di solidarietà sono state direttamente bonificate alla direzione del Mayungo Cildren Center in Kenia. Tale ultimo bonifico ha sancito l’intero versamento del ricavato. La raccolta, comunque, ha anche comportato delle spese, per un ammontare di 3345,06 euro che non sono state imputate sul ricavato dell’azione di raccolta per il Progetto bensì sono state totalmente sostenute dalla Misericordia di Ascoli. Tali spese comprendono il rimborso del viaggio in Kenia e la relativa permanenza di 15 giorni di due nostre collaboratrici, Luana Fabiani e Roberta Isopi”. “Da registrare inoltre – prosegue Buonopane – ci sono 2.814 euro relativi ad un contributo agli “Angeli del muretto” di Appignano del Tronto, una festa per l’attività di beneficenza organizzata dalla collaboratrice Roberta Isopi ed infine le spese bancarie. Tutte le contabili, comunque, sono a disposizione presso gli uffici della Misericordia”. “Dopo tre anni e sei mesi dal suo inizio, insomma – ancora il Coordinatore della nota Associazione ascolana -, il “Progetto Diana Misericordia per l’Africa” è stato portato a termine. Era iniziato nel settembre del 2006 e prevedeva la costruzione di una casa di accoglienza per bambini orfani e abbandonati a Mayungu nella provincia di Malindi in Kenya. La Misericordia, che si era prefissa di collaborare con il Children Centre Mayungu, il quale aveva originariamente iniziato il progetto, ha lavorato attivamente affinché tale iniziativa avesse pieno successo inviando fondi raccolti direttamente tra i benefattori della città di Ascoli e di quanti erano venuti a conoscenza del progetto stesso anche da altri comuni della regione. In questi tre anni e mezzo grazie al lavoro dei volontari Misericordia coordinati dalla responsabile Daniela Buonopane in sintonia con altri coordinatori e coordinatrici del Progetto sono stati raccolti oltre agli euro anche medicinali, attrezzature, vestiario e molti altri accessori di prima utilità, che sono stati inviati o portati direttamente presso la direzione del Children Centre Mayungu in Kenya”. “In questi anni numerosi sostenitori del Progetto – conclude Buonopane - hanno potuto prendere direttamente visione dell’andamento dei lavori e del loro avanzamento recandosi sul posto sfruttando magari momenti di vacanza personali. Nel gennaio del 2008 i primi bambini hanno potuto varcare le porte della casa di accoglienza. L’attività della Misericordia non è però mai ferma e possiamo anticipare che stiamo lavorando già ad un altro importante progetto di solidarietà che stavolta però riguarderà la nostra città che sta oggettivamente attraversando un momento di grande difficoltà in particolare per quel che riguarda le fasce più deboli, troppo spesso lasciate al loro destino da chi di dovere”.

mercoledì 12 maggio 2010

FERMO, SABATO 15 MAGGIO ORE 12/ PMI ED ISTITUZIONI, QUALE FUTURO?

FERMO - I signori giornalisti sono invitati a partecipare SABATO 15 MAGGIO 2010, ALLE ORE 12, PRESSO LA SALA RIUNIONI “CAFFÈ LETTERARIO” IN PIAZZA DEL POPOLO A FERMO, alla conferenza stampa del Presidente di PmiFermo, Davide Longo, sul tema “Pmi e Istituzioni, quale futuro?”. All’incontro saranno presenti rappresentanti di varie Istituzioni. Hanno già confermato la loro presenza, per la Regione Marche, il consigliere regionale e capogruppo, Antonella Malaspina, per la Provincia di Fermo, l’assessore alla Tutela ambientale, Ecologia, Energia, Lavoro, Formazione Professionale, Progetti settore calzaturiero ed Attività produttive della Provincia di Fermo, Renato Vallesi e per il Comune di Fermo, il sindaco Saturnino Di Ruscio. Alla conferenza è prevista anche la partecipazione rispettivamente del Direttore e del Presidente di PmiMarche, Andrea Calvaresi e Domenico Fratoni.

FERMO/ PMIMARCHE: “MADE IN FERMO” SPOPOLA A SINGAPORE


(PRESSOFF.INFO) FERMO – “Osare contro la crisi! Potrebbe essere lo slogan di molte piccole e medie imprese del Fermano che in questa fase di depressione economica si giocano davvero tutte le carte in loro possesso. Se il gioco fosse un poker una scala a colore è quella che nell’ultima fiera a Singapore è stata servita ad un nostro associato, la Swedlinghaus di Grottazzolina che alla Fha, la Food Hotel Asia, il più noto appuntamento del settore ospitalità per quel che riguarda tutto il settore del Sudest asiatico”. A renderlo noto è Francesco Petrelli, segretario regionale di PmiMarche, la sigla che racchiude PmiFermo, e che a sua volta s’identifica a livello nazionale in PmItalia. “Nonostante fosse la terza volta che la Swedlinghaus esponeva a Singapore – spiega Petrelli -, mai aveva riscosso un successo così evidente. Merito del grande consenso registrato, secondo quanto riferitoci da Davide Longo, ai vertici dell’Azienda, è da attribuirsi principalmente ad un esclusivo modello di affettatrice a volano che non avevamo finora mai esposto. Una macchina di produzione totalmente artigianale con un design sicuramente attuale che ha lasciato a bocca aperta davvero gran parte degli operatori, in particolare quelli di più alta fascia, in quanto si tratta di un modello di particolare eleganza. Molta curiosità è stata scaturita anche dal fatto che, trattandosi di una macchina a volano, quindi utilizzabile anche manualmente, ha rappresentato una grande novità per questa parte di mondo, in cui l’automazione è un po’ la parola d’ordine. Come ci ha riferito Longo, esporre questa macchina è stato un vero e proprio azzardo che però sin dalle prime battute della fiera si è trasformato un autentico successo di ordini e di prestigio per l’Azienda ed il Made in Fermo”. “La Swedlinghaus – ha concluso Petrelli -, come molte altre aziende nostre associate stanno investendo molto sull’estero con grandissimi sacrifici ed è per questo che siamo ben lieti di sottolineare i loro successi. Puntare sull’estero è sicuramente uno dei modi migliori per combattere questa crisi che ormai ci avvolge da terzo tempo. All’internazionalizzazion la nostra associazione presta molta attenzione perché comunque è un capitolo che non concede spazi all’improvvisazione ed all’estemporaneità. La Swedlinghaus non è certo la prima volta che si reca a Singapore ma negli anni è riuscita ad aprirsi consistenti fette di mercato in mercati come il Vietnam, Macao, le Filippine, l’Australia, l’Indonesia ed Hong Kong”.

giovedì 6 maggio 2010

ASCOLI P./ DOMANI DEBUTTO DEL NUOVO DVD DI STEFANO E GIANLUCA


(PRESSOFF.INFO) ASCOLI PICENO, 7 MAG. - Comincia una nuova avventura per l’inarrestabile duo comico ascolano, Stefano e Gianluca. Dopo migliaia di richieste da parte del loro pubblico questo sabato 7 maggio esce finalmente il dvd dal titolo “Cose Serie …O quasi!”. Una spettacolare raccolta dei migliori sketch televisivi tratti dalle loro trasmissioni che stanno registrato record di ascolti tutti i martedì sera su Quintarete. Oltre alle numerose scenette comiche, ci saranno filmati inediti con altri due nuovi personaggi,le nonne di Stefano e di Gianluca: due simpatiche vecchiette molto bigotte ma altrettanto dispettose che passano una sera insieme , e tra un vecchio ricordo e un lamento, guardano contente i propri nipoti in tv. “Ci siamo vestiti come loro, abbiamo parlato come loro” – ci dice Stefano Tisi – “…la nonna e’ il personaggio che ci fa’ da ponte con il passato, con le nostre radici..”. Gli ormai inseparabili Stefano Tisi e Gianluca Agostinelli stanno letteralmente spopolando nelle piazze con il loro nuovo spettacolo “Vota La Zappa” e inoltre sono tra i primi posti nelle classifiche delle vendite dei dischi folk - popolari. E’ da ammirare che due ragazzi così giovanissimi portano in giro la tradizione, il folklore e le radici del nostro territorio. Sabato sera alle 21:30 al Marino del Tronto ci sarà la presentazione del nuovo dvd “Cose Serie …o Quasi!”, chiaramente con lo spettacolo di Stefano e Gianluca…e loro simpatiche nonne!