Google+ Followers

sabato 21 aprile 2012

ASCOLI PICENO / MISERICORDIA: ALLARME, FALSI VOLONTARI CHIEDONO SOLDI

(PRESSOFF.INFO) ASCOLI PICENO, 21 APR. – “Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto alcune segnalazioni, che nel centro storico di Ascoli, si aggirava una donna di mezza età vestita distintamente che chiedeva soldi per conto della nostra Associazione. Non essendone assolutamente al corrente e non avendo meno che meno autorizzato alcuno a svolgere tale attività abbiamo immediatamente avvertito le autorità competenti riguardo all’accaduto”. Ad affermarlo è il segretario generale della Misericordia di Ascoli, Ignazio Buonopane. “Le prime segnalazioni – spiega Buonopane – ci sono arrivate nella giornata di venerdì, quando insieme ai vertici locali della Misericordia ci trovavamo a Pescara per una riunione. L’avvertimento più dettagliato ci è giunto da un residente di via Nicolò IV che ha descritto la persona come una donna di mezza età distintamente vestita e senza segni particolari. Nello specifico il tentativo di raggiro è avvenuto dopo che la donna ha suonato al citofono dell’abitazione qualificandosi come volontaria della Misericordia, senza però avere con sé, né la divisa con la quale i nostri volontari veri svolgono sempre la loro attività, né alcun documento che comprovasse l’appartenenza alla nostra organizzazione. Con modi affabili la falsa volontaria parlava sbrigativamente di un grosso progetto che la Misericordia stava allestendo ad Ascoli e chiedeva dei soldi per contribuirvi”. “Non appena ci è arrivata questa prima segnalazione – ancora il segretario della Misericordia – abbiamo immediatamente precisato che tale persona nulla aveva a che fare con noi e subito dopo abbiamo avvertito le autorità competenti”. “È ora – conclude – nostra intenzione informare quanta più gente possibile della falsità di questa azione, invitando chiunque avesse notizie a riguardo a rivolgersi a Carabinieri e Polizia denunciando i fatti”.