Google+ Followers

lunedì 28 ottobre 2013

ASCOLI/ MARIANI: "UNA PICCOLA RISPOSTA ALLA GRAVE CRISI CHE C'ATTANAGLIA"

La Terra sas inaugura la nuova sede ed uno staff di giovani con ben quattrocento visitatori. 

Mariani con una parte del giovane staff di Terra sas
(PRESSOFF.INFO) ASCOLI PICENO, 28 OTT. - Nonostante la crisi che sta imperversando in maniera particolare nell'Ascolano, c'è ancora qualche azienda che ha il coraggio e la forza di scommettere sul futuro. Una di queste è senza dubbio la Terra sas, concessionaria Liebherr macchine industriali e per edilizia, che opera già da 10 anni nelle regioni Marche, Abruzzo ed Umbria. Nei giorni scorsi, al fine di ampliare le proprie attività di vendita, noleggio ed assistenza, forte dell'alta specializzazione raggiunta, soprattutto nel post vendita,ha inaugurato la nuova sede in zona industriale Campolungo ad Ascoli Piceno, nei pressi dei centri commerciali Città delle Stelle e Firmus. L'inaugurazione, cui hanno partecipato ben oltre 400 titolari d'imprese e cosiddetti addetti ai lavori, è stata occasione per pubblicizzare l'ampliamento della propria attività ad una nuova linea di prodotti, la Wacker/Neuson. A fare gli onori di casa c'era ovviamente il titolare, Giuseppe Mariani, che ne settore vanta una trentennale esperienza di sicuro tra le più importanti del territorio. Ad accogliere i visitatori per dispensare informazioni c'era anche tutto il giovane personale tutto giovane, fortemente motivato anche dalla possibilità di poter far effettuare le prove dei mezzi nell'apposito campo predisposto. In mostra c'erano macchine di ultimissima generazione dotate di nuove tecnologie rispettose dell'ambiente e della sicurezza degli utilizzatori. "Una piccola risposta - ha commentato Mariani - alla grave crisi che attanaglia la zona industriale di Ascoli Piceno".

Nessun commento: